Remind

30 novembre e 1° dicembre 2019Montichiari (Brescia)

Fiera Nazionale dedicata a tutte le specie animali:
per conoscere da vicino e imparare come prendersi cura dei nostri amici.
Conoscenza e rispetto verso la riscoperta di un legame che lega l’uomo al regno animale e alla passione per la vita in se, passione nel prendersi cura di esseri viventi puntando in alcuni casi alla loro salvaguardia e conservazione. La nostra filosofia ed il nostro pensiero mette sempre al primo posto il benessere e la sicurezza, di chi come noi tiene al nostro mondo ed a quello che verrà. Un’esperienza indimenticabile, che porterà ai vostri occhi, un mondo in continua evoluzione che ha bisogno di essere aggiornato, curato e saputo vivere . La manifestazione è volta a diffondere la conoscenza e l’amore per gli animali da compagnia. Esperienza e professionalità messe a disposizione da Associazioni, Allevatori, Veterinari e Fattorie Didattiche, sono il valore aggiunto di una manifestazione capace di coinvolgere tutta la famiglia con dimostrazioni, eventi culturali e divulgativi, percorsi di conoscenza e divertimento. Le attività interattive organizzate presso i padiglioni coinvolgeranno in maniera attiva professionisti del settore, adulti e bambini. La fiera si sviluppa in uno spazio di 10.000 mq. in grado di ospitare oltre 300 espositori e coinvolgere tutti i visitatori in esperienze uniche.
Convegni tecnici: grazie alla professionalità dei relatori, Veterinari specializzati in Esotici confermando l’impegno e la loro serietà’ che mette in primo piano la conoscenza attraverso la divulgazione di nozioni in pillole,

“…Divulgare la conoscenza delle specie protette è uno strumento fondamentale per la loro salvaguardia…”

Ulteriori informazioni

E’ reato se non si ricorre al veterinario

Maltrattamento animali, Cassazione: è reato se non si ricorre al veterinario

Evitare di portare un animale malato dal medico veterinario per sottoporlo alle cure necessarie è reato di maltrattamento. E’ quanto stabilisce la Cassazione con la sentenza n. 22579/2019. In particolare la sentenza si concentra sulla condotta del proprietario che commette reato se non fa curare il proprio animale in presenza “di una malattia manifesta ed evidente dell’animale”.

La Cassazione dunque torna ad affrontare un argomento di grande importanza come quello relativo al maltrattamento degli animali (art 544 ter codice penale) ribadendo che il reato si realizza anche in forma omissiva. Dunque maltrattare non è solo l’agire in modo lesivo ma anche il non agire, impedendo che si realizzi l’evento lesivo.

“Questa sentenza – ha commentando Claudia Ricci, avvocato Enpa – si inserisce in un solco tracciato dalla Cassazione che vede il reato di maltrattamento di animali realizzarsi in forma omissiva. Già la sentenza n. 38409/2018 aveva sottolineato la responsabilità del veterinario nel caso in cui il medico si rifiuti di intervenire, configurando l’omissione come reato di maltrattamento a carico del veterinario stesso che, essendo soggetto ad un preciso obbligo giuridico dettato dal codice deontologico, non adempie al proprio dovere. In questo caso la Cassazione si sofferma invece sulla condotta del proprietario anch’esso soggetto all’obbligo giuridico di prendersi cura del proprio animale. Ritengo dunque – ha concluso Ricci – che sia molto importante tornare a ribadire che il reato di maltrattamento si realizza anche in forma omissiva”.

fonte: ENPA

Save the Date

30 novembre e 1° dicembre 2019Montichiari (Brescia)

Fiera Nazionale dedicata a tutte le specie animali:
per conoscere da vicino e imparare come prendersi cura dei nostri amici.
Conoscenza e rispetto verso la riscoperta di un legame che lega l’uomo al regno animale e alla passione per la vita in se, passione nel prendersi cura di esseri viventi puntando in alcuni casi alla loro salvaguardia e conservazione. La nostra filosofia ed il nostro pensiero mette sempre al primo posto il benessere e la sicurezza, di chi come noi tiene al nostro mondo ed a quello che verrà. Un’esperienza indimenticabile, che porterà ai vostri occhi, un mondo in continua evoluzione che ha bisogno di essere aggiornato, curato e saputo vivere . La manifestazione è volta a diffondere la conoscenza e l’amore per gli animali da compagnia. Esperienza e professionalità messe a disposizione da Associazioni, Allevatori, Veterinari e Fattorie Didattiche, sono il valore aggiunto di una manifestazione capace di coinvolgere tutta la famiglia con dimostrazioni, eventi culturali e divulgativi, percorsi di conoscenza e divertimento. Le attività interattive organizzate presso i padiglioni coinvolgeranno in maniera attiva professionisti del settore, adulti e bambini. La fiera si sviluppa in uno spazio di 10.000 mq. in grado di ospitare oltre 300 espositori e coinvolgere tutti i visitatori in esperienze uniche.
Convegni tecnici: grazie alla professionalità dei relatori, Veterinari specializzati in Esotici confermando l’impegno e la loro serietà’ che mette in primo piano la conoscenza attraverso la divulgazione di nozioni in pillole,

“…Divulgare la conoscenza delle specie protette è uno strumento fondamentale per la loro salvaguardia…”

Ulteriori informazioni

Remind

23 e 24 Novembre 2019Calenzano (Firenze)

Il 23-24 novembre 2019 torna con l’attesissima seconda edizione
FIRENZE WILD , la mostra mercato di animali e piante esotiche più popolare del capoluogo toscano.

Quest’anno abbiamo raddoppiato lo spazio espositivo e di conseguenza anche il numero degli espositori, con ancor una maggior varietà di rettili, volatili, pesci, roditori, insetti, aracnidi, coralli, anfibi, cani…e la grande novità che sarà rappresentata da un’intera area dedicata ai felini curata da Anfi Toscana!

Come al solito la fiera si svolgerà sul bellissimo parquet del palasport di Calenzano (FIRENZE), facilissimo da raggiungere da ogni parte d’Italia: 500 mt dal casello autostradale 800 mt dalla stazione ferroviaria di Calenzano Di fronte ala fermata della linea 2 ATAF di Firenze In più avremo a disposizione due parcheggi gratuiti (quello antistante il palasport e quello del adiacente campo sportivo).

Inutile aggiungere che tutti gli animali da compagnia sono i benvenuti (solo se accompagnati dai proprietari!).

Anche quest’anno consolidiamo la nostra amicizia col Petsfestival, infatti saremo presenti il 19-20 ottobre a Piacenza Fiere per presentare la nostra manifestazione, incontrare vecchi e nuovi amici e per ricevere le prenotazioni degli espositori (se ancora avremo spazi disponibili!)

Ulteriori Informazioni